Trico Pigmentazione admin

TRICOPIGMENTAZIONE

È una tecnica ricostruttiva che ricrea un effetto di capello rasato per un risultato iper realistico. La pigmentazione del cuoio capelluto è finalizzata a risolvere problematiche di varia natura, come: alopecia
androgenetica (calvizie), alopecia areata, cicatrici nucali da autotrapianto e cicatrici generiche.

PIGMENTAZIONE DEL CUOIO CAPELLUTO

Finalizzata al miglioramento Estetico e Psicologico

  • Metodo effetto rasato totale e/o zone
  • Metodo infoltimento
  • Correzione cicatrici a seguito di trapianto
  • Cicatrici generiche

Verranno utilizzate attrezzature, aghi, pigmenti, applicatori sterili nonchè prodotti ausiliari necessari, monouso specifici come da normativa igienico-sanitaria.

TRICOPIGMENTAZIONE

Trattamento finalizzato a risolvere le problematiche di vario genere :

  • Alopecia areata, androgenetica
  • Alopecia cicatriziale
  • Alopecia da trazione
  • Infoltimento
  • Cicatrici nucali
  • Cicatrici generiche

quanto costa ?

Prezzo variabile a seconda della zona scelta e della tipologia di lavoro da eseguire

CONTATTACI

Info e caratteristiche

La pigmentazione del cuoio capelluto avviene mediamente ‘l’inserimento di specifici pigmenti certificati, monouso e sterili ideati appositamente per questa esigenza. Questo tipo di lavoro è basato su sofisticate tecniche di dermopigmentazione paramedicale del cuoio capelluto con risultati realistici e naturali
Tutta l’ attrezzatura usata (Made in Italy) è stata realizzata e omologata secondo le vigenti norme. Consente una grande versatilità attraverso la scelta di una vasta gamma di configurazioni per il raggiungimento del risulto miglior.
Questo trattamento può essere eseguito indistintamente su uomini, donne e giovani previa consulenza in loco.

Durata del trattamento :

  • 10 anni se eseguito con metodo permanente (utilizzo di pigmenti organici)
  • 12/24 mesi se eseguito con pigmenti bioassorbilibi.

La scelta fra le due metodologie sarà valutata in base criteri importanti a seconda del tipo di problema, dello stato della cute e non meno importante da tenere in considerazione l’età, la reazione a lungo termine del
pigmento e del suo possibile viraggio.
Il risultato può essere compromesso se ci sono problematiche di salute con utilizzo di medicinali, in tal caso il cliente è tenuto a informare l’operatore che valuterà sul modus operandis.

Galleria Immagini